Quando si deve organizzare un evento in esterno è bene dotarsi di materiali idonei allo scopo.

Gazebo per eventi

Quando si sceglie un gazebo pubblicitario pieghevole di alta qualità per l’evento outdoor si effettua una scelta intelligente perchè farà in modo da non correre rischi inutili in caso di maltempo e creare anche un ottimo punto di ritrovo per i visitatori.

Come si sceglie un gazebo

Dimensione

Prima di tutto è necessario capire dal dimensione dell’area espositiva a disposizione e di conseguenza poi muoversi per la scelta appropriata della dimensione del gazebo. Nel caso della nostra azienda abbiamo disponibile

  • Gazebo 2×2 metri
  • Gazebo 3×2 metri
  • Gazebo 3×3 metri
  • Gazebo 3×4,5 metri
  • Gazebo 3×6 metri

I Gazebo che vanno per la maggiore ( si parla di un buon 85% dei casi) è il 3×3 metri,  forse perchè è quello più adatto ai diversi spazi espositivi e poi può essere collegato in futuro con altro gazebo 3×3 per creare dei moduli. Il peso non è eccessivo ( parliamo di circa 18 Kg. ) e il modulo in alluminio da 40 mm. costituisce un ottimo punto di partenza per garantire robustezza e leggerezza al tempo stesso.

Gazebo per eventi 4,5x3 metri

Personalizzazione

Una volta individuato il modello per l’evento ( in base alla dimensione del gazebo ) si deve pensare alla personalizzazione.

Personalizzare un gazebo per un evento è fondamentale. In questo caso attenzione a scegliere correttamente tessuti, metodo di stampa e accessori.

TESSUTI

I tessuti che servono per la copertura del gazebo ( tetto ) e pareti ( mezze pareti laterali e parete di fondo ) sono fondamentali. Bisogna assolutamente essere certi che la copertura si impermeabile e che i coprifili siano anch’essi in materiale impermeabile altrimenti alla prima pioggerella avrete acqua che trafila dalle cuciture di rinforzo o tal tessuto stesso del gazebo!
In fase di confezione è assolutamente necessario controllare i rinforzi che andranno a strisciare sulle parti mobili del gazebo e assicurarsi che le pendenze della cupola siano corrette in modo da permettere all’acqua di scorrere via velocemente dal tetto.

METODO DI STAMPA

Il metodo di stampa di un gazebo pubblicitario è un altra caratteristica tecnica da tenere sotto controllo. Come si stampa il tetto? E le pareti?

Forse il metodo di stampa utilizzato non balza all’occhio all’utente medio (generalmente attento solo al risultato visivo) ma vi posso garantire che stampare un tetto a sublimazione oppure in digitale cambia e di molto:

  1. Stampa sublimatica – metodo di stampa migliore in assoluto. Permette di stampare con colori brillanti, saturi e densi la vostra immagine. Mantiene i colori a lungo nel tempo e consente anche di mettere in una lavatrice il tessuto in caso di lavaggio ( anche a 60°) con impostazione per capi sportivi e mantenere intatti i colori. Tessuto che si usa in questo caso è un termofissato impermeabile da 300 gr/mq. una garanzia di successo. ( VIDEO trasferimento con calandra a 220°)
  2. Stampa digitale – metodo di stampa alternativo. Veloce, economico che permette di stampare dei tessuti direttamente con plotter a metodo UV, solvente ecc. ecc. con colori non molto brillanti e con assoluta impossibilità di lavare i tessuti in lavatrice in quanto ne perdereste di colore fino al 50%

ACCESSORI

Gli accessori sono un altro tassello importantissimo nella scelta del gazebo. Generalmente comprare un gazebo con le stampe non basta! Servono accessori che solo alcuni possono fornire. Noi per esempio abbiamo una serie di accessori fondamentali per l’uso di gazebo:

  1. Pesi in ghisa da usare durante manifestazioni o eventi in esterno dove non sia possibile picchettare il gazebo
  2. Faretti a LED per illuminazione interna del gazebo in caso di manifestazioni o eventi serali e/o notturni
  3. Gronde per congiungere più gazebo
  4. Bandiere pubblicitarie per allestire il vostro evento

Velocità di realizzazione

Non è un fattore proprio determinante ma al giorno d’oggi con i cambi che ci sono stati in fase di ordinativi ragionare sulla realizzazione di un gazebo pubblicitario per evento in 10/15 giorni lavorativi è diventato un sogno!

I tempi sono cambiati e le richieste sono diventate a volte anche un pochino eccessive ( 1 giorno lavorativo ). Trovare il partner che possa supportare la scelta in base ai tempi di consegna certi è diventato un valore aggiunto. Per fare questo però il fornitore deve avere sicuramente:

  • Magazzino interno
  • Stampa e confezione interna
  • Grande flessibilità interna

Noi in questo caso abbiamo in questi anni dovuto orientarci verso questa richiesta di mercato e possiamo garantire tempi di consegna rapidi e supporto grafico interno diretto.

Qualità dei prodotti

Un altro fattore molto importante è sicuramente la scelta della qualità dei materiali impiegati ( sono 3 sostanzialmente )

  1. Struttura. ( in questo caso è semplice ma attenzione allo spessore dell’alluminio) le offerte del mercato sono davvero tantissime ma l’utente medio sta attento solo alla sezione che viene offerta senza prestare attenzione allo spessore dell’alluminio impiegato nella produzione del gazebo. In buona sostanza non occorre avere una gamba da 50 mm. di sezione se poi si usa uno spessore di alluminio di 1 mm. è un controsenso. I nostri gazebo pubblicitari per esempio hanno delle sezioni pari a 40 mm. e utilizzano uno spessore di alluminio di ben 1,8 mm. e questo garantisce robustezza e leggerezza ai nostri espositori.
  2. Tessuto. In questo caso ne ho parlato prima per quanto riguarda la scelta del tessuto che deve essere assolutamente impermeabile e di grammatura sufficiente a mantenere elastico e leggero il tetto del gazebo. Qui si apre un mondo tra tessuti certificati, importati, non certificati ecc. ecc. Noi per esempio impieghiamo solo ed esclusivamente tessuto impermeabile prodotto in germania con garanzia impermeabile e ignifuga del produttore da ben 300 gr/mq. per avere maggiore durata nel tempo e massima impermeabilizzazione.
  3. Giunti. Nessuno lo sa e nessuno chiede i giunti come sono? In alluminio? In acciaio? In plastica? Vi dico che è un fattore importante solo in caso di uso intensivo del gazebo: se siete un ambulante non è consigliabile scegliere i giunti in plastica perchè a furia di apri e chiudi giornalieri, caldo e freddo ecc. ecc. si rischierebbe di romperli in pochi mesi. In caso di eventi invece sono perfetti in plastica perchè contengono i costi e sono abbastanza robusti a patto che il fornitore vi garantisca i pezzi di ricambio ( noi per esempio li abbiamo in plastica e teniamo sempre a magazzino i pezzi di ricambio )

Per informazioni e prezzi potete visionare i nostri gazebo pubblicitari